Mondo Agricolo

Territorio e ambiente

  • Il Comune di Volano si trova tra le città di Rovereto e Trento (circa 4 Km a nord di Rovereto) e sulla sponda sinistra del fiume Adige.

    Il territorio risulta vocato sin dall'antichità ad attività agricole. Il passaggio sulla via Augustea e lungo l'Adige  in tempi antichi e l'importante esperienza cooperativistica  in tempi recenti ha prodotto una cultura agricola profonda ed evoluta che bene si esprime nella tradizione della frutticoltura come nella viticoltura di collina e di fondo valle. Le attività agricole e la tenuta del territorio che ne conseguono rappresentano un vanto per i contadini e per la comunità dei residenti.

    La morfologia ed il microclima favoriscono una notevole variabilità colturale in ambito viticolo e frutticolo in particolare con i meleti; ciò ha consentito lo stabile insediamento di strutture dedicate alla trasformazione, allo stoccaggio e alla commercializzazione, sia in Volano che nell'Alta Vallagarina.

Marzemino Trentino: microzona Ziresi

  • Vari sono i vitigni coltivati a Volano tra cui il Marzemino Trentino Superiore dei Ziresi, coltivato in una piccola e caratteristica zona di origine alluvionale che consente di attribuire particolarità di pregio alla degustazione non ottenibili in altre aree del Trentino.

Imprenditoria femminile in ambito rurale

  • le nostre donne imprenditrici si raccontano

Flavescenza dorata - Scaphoideus titanus Ball

  • La cicalina della flavescenza dorata (Scaphoideus titanus Ball) è un insetto dell'Ordine dei Rincoti Omotteri Auchenorinchi, originario dell'America Settentrionale che vive unicamente a spese della vite. È presente in Europa dall'inizio degli anni sessanta, dove ha colpito la maggior parte delle aree viticole. Il pericolo maggiore è rappresentato non tanto dalle punture effettuate per suggere la linfa, ma in quanto vettore del fitoplasma della flavescenza dorata.

Regolamento per utilizzo prodotti fitosanitari

CETA: accordo commerciale tra UE e Canada

  • La giunta comunale di Volano in data 31 agosto 2017 ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno della Coldiretti Trentino contro la ratifica del trattato CETA tra Unione Europea e Canada.

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto