Vai menu di sezione

CETA: accordo commerciale tra UE e Canada

La giunta comunale di Volano in data 31 agosto 2017 ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno della Coldiretti Trentino contro la ratifica del trattato CETA tra Unione Europea e Canada.

L’obiettivo è di sollecitare il Parlamento ed il Governo per impedire l’entrata in vigore nel nostro Paese del trattato CETA, arrestando il processo ed adottando ogni iniziativa volta ad ostacolare l’applicazione dello stesso anche in  maniera provvisoria.

L’amministrazione comunale in carica ha ritenuto ampiamente condivisibile la proposta in quanto motivata dalla necessità di tutelare in primis gli interessi dei cittadini e delle imprese agricole locali e nazionali e a tutela del made in Italy come pure il mantenimento delle regole di sicurezza alimentare e della protezione dei consumatori.

Il trattato in oggetto andrebbe a spalancare le porte all’invasione di prodotti trattati con il glifosato - diserbante vietato in Italia e ad accordare difatto il via libera alla pirateria alimentare e alle imitazioni che sfruttano i nomi delle tipicità locali più prestigiose.

Pagina pubblicata Lunedì, 19 Febbraio 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto