Vai menu di sezione

Progetto: Aedes albopictus

Con delibera di Giunta del 17 marzo 2016 è stata approvata l'adesione al progetto ‘Zanzara Tigre' del Museo Civico di Rovereto che vede già la partecipazione di molti comuni della Vallagarina.

Dopo aver previsto per l'anno in corso la pianificazione della pulizia delle caditoie pubbliche, dislocate sul territorio del Comune di Volano, l'attuale amministrazione ha ritenuto necessario avviare un'attività di monitoraggio tramite il MCR.
Il costo a carico del nostro comune ammonta ad E. 3.500 e comprende la collocazione degli antilarvali nei luoghi pubblici, tramite personale incaricato dal Museo Civico, il posizionamento e la raccolta settimanale  delle ovitrappole e l'analisi dei risultati rispetto alla presenza di eventuali focolai sul territorio comunale, in modo da poter adottare utili provvedimenti di controllo e di contenimento della diffusione dell'insetto.
Le ovitrappole sono dei vasetti di colore nero riempiti d'acqua, in cui viene immersa un'astina di legno, su cui la zanzara tigre depone le uova; l'attività di collocazione, di prelievo e di consegna delle astine al Museo Civico di Rovereto è stata affidata a due giovani disoccupati residenti a Volano (Alice Scudiero e Gianluca Bosetti) risultati estratti tra coloro che si erano candidati lo scorso mese di aprile; il compenso, pari a 50 Euro complessivi per settimana, verrà liquidato direttamente dal Museo Civico e rientra nel costo di cui sopra.
Nell'ambito di questo progetto l'amministrazione ha deciso di attivare contemporaneamente la distribuzione ai privati dei blister con gli antilarvali in modo da poter combattere insieme la diffusione dell'insetto; tali blister possono essere ritirati gratuitamente presso l'ufficio URP unitamente alla locandina realizzata del Museo Civico contenente le regole basilari da adottare.
Confidiamo pertanto nella sensibilità dei residenti al fine di poter controllare al meglio la propagazione dell'Aedes albopictus e ridurre al minimo i rischi sanitari correlati alla presenza della zanzara stessa.

Pagina pubblicata Giovedì, 14 Settembre 2017

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto