Amministrazione Trasparente

Il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 ha riordinato gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni delle pubbliche amministrazioni e delle società e gli enti di diritto privato controllati o partecipati da pubbliche amministrazioni. Il link indirizza alla pagina in cui sono raccolte le informazioni di cui è prevista la pubblicazione, nello schema indicato dal decreto.

Sabato 28 ottobre ore 11.00 Inaugurazione Mostra Fotografica Lino Volani

Campagna informativa provinciale





















Uno sguardo a sinistra, uno sguardo a destra e poi si attraversa: perché un comportamento corretto in prossimità delle strisce pedonali è l'ABC dell'educazione stradale.

Ma c'è chi se lo dimentica quando è a bordo strada o al volante. Ed è proprio questo l'obiettivo dell'opuscolo: rinfrescare la memoria.
Ma sulle strisce pedonali c'è molto altro da sapere. Nell'opuscolo troverete anche che non basta guardare a sinistra e a destra prima di attraversare la strada. Perché?

Per un motivo molto semplice: sulle strisce pedonali non bisogna rischiare nulla. Né i punti della patente, né tantomeno la salute.

Consorzio Trentino di Bonifica

Avviso: presentazioni candidature per rinnovo CdA


Sulla pagina del sito: "Calendario iniziative e locandine eventi"

troverai la visualizzazione completa con tutti i DETTAGLI e le LOCANDINE degli eventi organizzati.


Locandine appuntamenti




MODULISTICHE Associazioni, richieste sale, patrocini

on-line i moduli da compilare

Links:

Canederli per l'Eremo

altri due appuntamenti nel mese di novembre

Mostra fotografica

la mostra è visitabile negli orari di apertura del municipio.



Lavori di pavimentazione in Via Ponta

riaperta la strada mercoledì 27 settembre 2017

Mercoledì 27 settembre è stato riaperto al transito il tratto del centro storico di Via Ponta, al termine dei lavori di pavimentazione con cubetti di porfido.

Lo scorso anno la strada è stata interessata dal rifacimento dell'impianto di illuminazione pubblica e la posa delle fibre ottiche di Telecom, oltre ai cavidotti per la fornitura del servizio di navigazione internet alle abitazioni private.

Dopo un adeguato periodo di assestamento degli scavi, ed un ulteriore e definitivo controllo dello stato di tutti gli altri sotto-servizi (acquedotto, fognature, rete gas ed energia elettrica) per evitare nuovi interventi integrativi in futuro, la via è stata pavimentata riqualificando un altro tratto del paese che si presenta ora alquanto suggestivo e gradevole da ammirare.

L'intervento ha visto inoltre il posizionamento di caditoie pubbliche moderne, con una struttura interna in grado di evitare i ristagni d'acqua ed un migliore sistema di pulizia periodica che garantisce nel contempo un puntuale controllo della diffusione della zanzara tigre.
 
Per i lavori, iniziati il 4 settembre scorso, erano previsti 45 giorni di tempo. Grazie all'abilità dell'Impresa esecutrice come pure ad un attento coordinamento dell'intervento, si sono conclusi in un tempo ben più breve: infatti le attività principali sono state ultimate venerdì 22 e, dopo qualche giorno di maturazione delle malte e delle resine utilizzate, mercoledì 27 settembre la strada è stata riaperta al transito, con un disagio ai residenti limitato a soli 23 giorni (dimezzati quindi le previsioni progettuali). Rimane ora da completare la sostituzione di alcuni segnali stradali e l'installazione delle nuove barriere para-pedonali presso l'intersezione con la SS 12, che saranno messe in opera nei prossimi giorni.

L'amministrazione comunale ringrazia i censiti di Via Ponta che hanno ben gestito il disagio, arrecato dalla presenza del cantiere lungo la via, l'Impresa esecutrice per la professionalità e serietà con cui ha realizzato i lavori e quanti hanno contribuito al buon esito dell'intervento.

Sperimentazione impianto semaforico

incrocio Via D'Annunzio - Via S.Maria

Progetto di manutenzione straordinaria Monte Finonchio

presentato il progetto nell'ultimo Consiglio Comunale dall'Ass. e ViceSindaco W.Ortombina

Monte Finonchio

Sono iniziati mercoledì 13 settembre i lavori di sistemazione dell'area ricreativa comunale presso la Colonia S. Maria Goretti di Volano....


Manutenzione delle siepi e delle cunette

agosto 2017: l'amministrazione richiama il rispetto dell'ordinanza in vigore dal 2002.


L'amministrazione comunale considerate le diverse segnalazioni pervenute e i controlli effettuati sul territorio di Volano ha deciso di far pervenire una lettera ai cittadini, proprietari di vegetazione (siepi, rami ecc.) la cui proiezione ricade nell'ambito del sedime delle strade comunali e costituisce pericoli ed ostacoli alla circolazione sia stradale che pedonale.


Nel documento viene richiamata l'ordinanza nr. 11/2002 del 18 aprile 2002 ancora in vigore; nello specifico si ricorda che i proprietari di terreni e fondi privati confinanti con strade e parcheggi pubblici di qualsiasi tipo e larghezza presenti su tutto il territorio comunale hanno l'obbligo di  mantenere le siepi in modo da non restringere la strada e i marciapiedi.

Altresì i rami degli alberi ad alto, medio e basso fusto devono essere contenuti entro il limite del confine privato evitando che gli stessi nascondano la segnaletica o che ne compromettano la leggibilità della distanza e delle angolazioni necessarie.

I proprietari sono tenuti inoltre a rimuovere nel più breve tempo possibile ramaglie, rovi e foglie cadute su proprietà comunale sia per cause connesse alle intemperie che durante il periodo autunnale.

Con questa prima comunicazione l'amministrazione richiama al rispetto dell'ordinanza di cui allega copia; seguiranno controlli più mirati e in presenza di inadempimento l'irrogazione delle sanzioni previste nell'ordinanza.


Ordinanza nr. 11 del 2002

E' Online il nuovo geoportale del Comune di Volano

accesso da "Servizi e uffici Comunali" -> GEOPORTALE


collegamento al geoportale








Il sito comunale è stato integrato con lo strumento informatico di facile consultazione che consente al cittadino di selezionare le varie opzioni per la ricerca di numerose informazioni sia catastali, che del sistema ambientale, geologico, delle aree agricole, del sistema produttivo ecc., informazioni sempre più necessarie e sempre più alla portata di tutti.
Nello scorso mese di ottobre la giunta comunale aveva approvato in linea tecnica il progetto della Geopartner, specializzata proprio in questo settore informatico, richiedendo nel contempo l'accesso ai contributi a fondo perduto assegnati per tali innovazioni dal BIM (Bacino imbrifero montano dell'Adige).

Regolamento assegnazione alloggi di proprietà comunale

approvato nella seduta del consiglio comunale dd 07.03.2017

Piano protezione civile del Comune di Volano

dettagli e volantino divulgativo

                                La Comunità della Vallagarina informa                    

SERVIZIO TRIBUTI E TARIFFE - OTTOBRE 2017



Altri risultati...
12