Amministrazione Trasparente

Il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 ha riordinato gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni delle pubbliche amministrazioni e delle società e gli enti di diritto privato controllati o partecipati da pubbliche amministrazioni. Il link indirizza alla pagina in cui sono raccolte le informazioni di cui è prevista la pubblicazione, nello schema indicato dal decreto.

Progetto inserimento lavorativo per disoccupati

Comunicato IMIS


Sulla pagina del sito: "Calendario iniziative e locandine eventi"

troverai la visualizzazione completa con tutti i DETTAGLI e le LOCANDINE degli eventi organizzati.


Locandine appuntamenti




MODULISTICHE Associazioni, richieste sale, patrocini

on-line i moduli da compilare

Links:

Maggio all'insegna dell'arte contemporanea

mostra personale dell'artista Mirta De Simoni: Tracce di viaggio


Due gli appuntamenti previsti a Volano:

L'inaugurazione è fissata per Venerdì 5 maggio 2017 alle ore 18.00  presso Casa Legat per l'Arte  in via Roma 21
 
Riccarda Turrina introdurrà all'esposizione: …”  L'eternità in questi lavori sta nel concetto di imperscrutabilità che si coglie attraverso i mutamenti della materia, la plasticità tattile di colori, la loro intensità timbrica e luminosa.  Luoghi, paesaggi incontrati o immaginati, figure sospese fra il sentire e l'essere sono i soggetti che predilige; sono presenze attraverso le quali esprime, oltre all'amore per la materia pittorica, per la plasticità narrativa, anche la forza espressiva del simbolo, inteso come traccia evocativa che esplora gli orizzonti della spiritualità “…

La mostra promossa dall'Amministrazione del Comune di Volano con il patrocinio della Comunità della Vallagarina è curata dal nostro concittadino Claudio Tovazzi.
“Che cos'è l'arte contemporanea ?”
Venerdì 12 maggio alle ore 20.30  presso la sala consigliare del Municipio di Volano con la presenza del critico d'arte dott. Leonardo Conti.


Pronti Attenti Fantasia

secondo fine settimana di giugno

Piano giovani 2017

varie le proposte offerte dal Piano giovani per l'anno 2017

Proposte per l'estate: Summer Camp 2017



link a :Modulo iscrizione.pdf

Progetto di volontariato estivo "Giovani volontari all'Opera"

promosso per la prima volta presso la APSP Opera Romani di Nomi.




Il progetto è riservato a 20 giovani dai 16 ai 25 anni del territorio della Comunità della Vallagarina, benchè sia riconosciuta la precedenza ai giovani residenti nei tre Comuni fondatori di Nomi, Volano e Pomarolo.

La finalità è quella di avvicinare i giovani al volontariato e nel contempo favorire i contatti e i rapporti intergenerazionali quali opportunità di apprendimento, di trasmissione del patrimonio storico e culturale, di costruzione di solidarietà fra generazioni e infine di maggiore coesione sociale.

In cambio dell'impegno profuso in attività di animazione (si chiede un impegno minimo di 20 ore settimanali per due settimane), ai ragazzi sarà riconosciuto un buono acquisto di € 40,00/settimana da spendere nei negozi convenzionati.



Regolamento per utilizzo prodotti fitosanitari

Regolamento d'esecuzione in materia di misure relative all'utilizzo dei prodotti fitosanitari sul territorio provinciale. Decreto del Presidente della Provincia 23 febbraio 2017, n. 6-59/Leg.


Si precisa che la Giunta comunale ha espresso parere favorevole per l'applicazione sul territorio comunale delle misure disposte dal Presidente della Provincia di Trento in materia di utilizzao dei prodotti fitosanitari e pertanto ha provveduto alla revoca dell'ordinanza sindacale nr. 16 del del 2007.

Destinazione del 5 x 1000 al Comune di residenza

Il 5 per mille dell'IRPEF è una scelta che va ad aggiungersi a quella dell'8 per mille.

Tra la Provincia Autonoma di Trento ed il Consorzio dei Comuni trentini è stato firmato un accordo per favorire i lavori socialmente utili.

In virtù di questo accordo si sensibilizzano i contribuenti adestinare il 5 per mille a favore del proprio comune di residenza per sostenere diversi servizi per la collettività che vanno dal ripristino ambientale, alla cura del verde pubblico, sino all'erogazione di servizi di utilità collettiva, attraverso l'apporto e l'attivazione della persona in difficoltà, secondo modelli che vanno oltre quelli tradizionali di tipo assistenzialistico, incentrati esclusivamente sul sostegno al reddito.

Family

l'impegno dell'amministrazione nei confronti delle famiglie

Link alle sezioni del sito in cui troverete tutti i dettagli su:


Family Audit




Distretto Famiglia





Family Card







PARCO Degasperi

lavori di manutenzione straordinaria

In aggiunta al progetto di manutenzione straordinaria del Parco Legat, curato direttamente dalla Provincia Autonoma di Trento, l'amministrazione volanese ha avviato alcuni interventi urgenti di sistemazione presso il Parco in Via Degasperi.

Nello specifico, durante l'ultima seduta della Giunta Comunale tenutasi in aprile, è stato affidato l'incarico alla ditta AUG di Volano per la sistemazione dei pavimenti antitrauma in gomma, posti alla base dei giochi, oramai deteriorati dal tempo (costo Euro 6.300)....... continua a leggere sul PDF

PARCO Legat

intervento di manutenzione straordinaria



L'amministrazione comunale di Volano ha attivato un'importante collaborazione con il Servizio Ripristino e Sostegno Occupazionale della Provincia per effettuare un intervento di manutenzione straordinaria del Parco Legat, in Via Roma.

Già nel corso del 2016 il Comune aveva eseguito alcune manutenzioni volte a sostituire e mettere in sicurezza parte dei giochi e della pavimentazione in gomma delle medesime aree.... continua a leggere sul PDF

Contributi da parte dei cittadini

Un albero chiamato 'Arnaldo'

a cura di Maurizio Panizza che ringraziamo per averci consentito la pubblicazione

Chissà se nei giardini di qualche scuola italiana ci saranno ancora dei grandi alberi a fare ombra ai cortili d'estate. Chissà...
Se fosse realmente così, se cioè qualche albero si fosse salvato dal tempo e dagli uomini, è possibile - anzi probabile - che quelle antiche piante siano le stesse messe a dimora il secolo scorso in ricordo di un personaggio italiano assai importante.
Era il 1931 e mancavano pochi giorni a Natale, quando Benito Mussolini mandò un telegramma a tutte le scuole del Regno ordinando di piantare “in memoria del defunto, una quercia, simbolo di forza, di maestosità e di vita eterna.”

.... continua a leggere sul PDF




Altri risultati...
12