Commissione Edilizia

Sindaca : geom. Maria Alessandra Furlini

Comandante dei Vigili del fuoco volontari:  Massimo Ticò o suo delegato

dott. ing. Marco Peterlini
dott. geologo Gabriele Modena
geom. Alessio Tovazzi
dott. arch. Andrea Miniucchi

Commissione Urbanistica

Maria Alessandra Furlini : sindaca e assessora competente in materia di urbanistica con funzioni di Presidente;

Walter Ortombina: consigliere designato dal Consiglio comunale in rappresentanza della maggioranza;

Loris Vieceli: geometra responsabile Ufficio tecnico comunale;

Andrea Miniucchi: architetto membro della Commissione  edilizia comunale;

Amedea Peratti : geometra Servizio urbanistica della Comunità della Vallagarina

La commissione rimane in carica fino all'entrata in vigore della variante al P.R.G.

Commissione viabilità

Sindaca : Maria Alessandra Furlini

Consiglieri di Maggioranza:
Katia Calavin(PD)
Valerio Consolati (RV)
Walter Ortombina (RV)
Alberto Tovazzi (PD)

Consiglieri di Minoranza:
Marco Boschi
Alessandro De Zuani
Maria Teresa Voltolini

Commissione aggiornamento Statuto e regolamento

Sindaca: Maria Alessandra Furlini

Consiglieri di Maggioranza:

Katia
Calavin (PD)
Valerio
Consolati (RV)

Anna Tovazzi (Presidente del Consiglio)

Consiglieri di Minoranza:
Rudi Pasquali

Marco Boschi (Vice-presidente del Consiglio)

Commissione cultura

Assessore: Davide Nicolussi

Consigliere delegato: Eugenio Gelmi

Consiglieri di Maggioranza:
Maria Rosa Raffaelli
Mario Patauner
Umberto Moientale


Consiglieri di Minoranza:
per il momento il Centro Autonomista Popolare non ha indicato alcun nominativo.

B.I.M.

Gianfranco Arman

Consiglio di coordinamento e di indirizzo all'interno dell'Osservatorio per lo sviluppo del corridoio dle Brennero e connesse infrastrutture


Walter Ortombina

Servizio custodia forestale dell'Alta Vallagarina

Eugenio Gelmi

C.d.A. A.P.S.P. Opera Romani


Angela d'Alessandro (Vice Presidente)

Commissione accoglimenti presso Servizio socio assistenziale C10

Sindaca : Maria Alessandra Furlini

Angela D'Alessandro

Commissione elettorale

Sindaca: Maria Alessandra Furlini

Consiglieri di maggioranza :

Katia
Calavin   (PD) - supplente Eugenio Gelmi
Valerio Consolati (RV) - supplente Gianni Malesardi
Consiglieri di minoranza :
Rudi Pasquali - supplente Mariateresa Voltolini in Chiodini

Commissione giudici popolari

Consiglieri di Maggioranza:  Eugenio Gelmi

Consigliere di Minoranza:  Francesco Mattè

Consiglio Istituto Comprensivo alta Vallagarina

Sonia Bais

Comitato gestione scuola materna

Consigliere di Maggioranza:
Elena
Lombardi

Consigliere di Minoranza:
Paola Boschi

Comitato gestione asilo nido

Sara Simoncelli

Agenzia per la promozione dello sport della Vallagarina


Daniel Raffaelli

Comunità della Vallagarina


Consigliere di Volano eletto nella comunità C10:  Gianni Muraro

Rappresentanti corpo elettorale Comunità di Valle

Consiglieri di Maggioranza:
Katia Calavin
Valerio Consolati
Gianni Malesardi
Alberto Tovazzi
Anna Tovazzi

Consiglieri di Minoranza:
Marco Battistotti
Marco Boschi

COMMISSIONI





Statuto Comunale in vigore dal 16 gennaio 2015


SEZIONE I






Art. 25  'Commissioni'

 

1.   Il Consiglio comunale elegge i componenti delle Commissioni consiliari permanenti previste dal regolamento, ovvero, per l'esame di specifiche questioni, può istituire Commissioni consiliari speciali.

2.   Nelle Commissioni di cui al comma 1 è garantita un'adeguata rappresentanza delle minoranze.

3.   La Giunta comunale può istituire Commissioni diverse da quelle di cui al comma 1.

4.   Fatto salvo quanto previsto dal comma 5, i componenti delle Commissioni decadono al momento della perdita della carica in virtù della quale sono stati eletti e comunque alla data di proclamazione degli eletti del nuovo Consiglio comunale.

5.   Fatte salve differenti disposizioni normative, le Commissioni la cui istituzione è prevista come obbligatoria da specifiche disposizioni di legge e che sono indispensabili per garantire le funzionalità del Comune, ferma restando la disciplina sulla prorogatio degli organi, scadono alla data di proclamazione degli eletti del nuovo Consiglio comunale, in caso di nomina consiliare, ovvero della nomina della nuova Giunta, in caso di nomina giuntale.

CONSULTE E CONSIGLI delle donne, dei giovani e degli anziani.

Regole previste dallo Statuto in vigore dal 16 gennaio 2015



Art.8. Consulte Permanenti

 

1.   Al fine di valorizzare e promuovere la partecipazione dei cittadini all'amministrazione locale attraverso le forme associative, il Comune può costituire apposite Consulte permanenti per il settore delle attività sociali e culturali, delle attività economiche, dello sport e del tempo libero.

 

Art.9. Consigli delle donne, dei giovani e degli anziani.

 

1.   Il Comune, al fine di garantire la formulazione di istanze a segmenti della popolazione portatori di esigenze potenzialmente differenziate, riconosce quali propri interlocutori istituzionali, i Consigli delle donne, dei giovani e degli anziani, aventi rispettivamente fra i propri fini:

a.   la promozione del ruolo della donna nell'ambito della società per realizzare le pari opportunità tra i generi, la sensibilizzazione volta a rimuovere gli ostacoli che costituiscono discriminazione nei confronti delle donne,contribuendo allo sviluppo della loro identità e interventi per sostenere la conciliazione tra famiglia e lavoro;

b.   la valorizzazione degli interessi dei giovani e la loro partecipazione alla vita politica comunale; assicurare il più ampio confronto fra i giovani del Comune, nonché formulare proposte d'intervento anche per ottimizzare e integrare le loro iniziative e attività con quelle di giovani di Comuni vicini; la realizzazione di progetti tesi alla promozione della cultura della legalità, alla valorizzazione dell'impegno sociale e del volontariato,  alla prevenzione dalle dipendenze (alcool, droghe, gioco) e al corretto utilizzo degli strumenti dati dalle nuove tecnologie;

c.   la promozione del ruolo dell'anziano nell'ambito del territorio del Comune per valorizzarne le competenze, per garantirne gli interessi e tutelarne gli specifici bisogni.

2.   Le modalità di istituzione e funzionamento dei Consigli sono definite nel regolamento di partecipazione.

 

Art. 10 Composizionedei Consigli delle donne, dei giovani e degli anziani

 

1.    Il Consiglio delle donne è composto dalle donne elette nel Consiglio comunale, dalle componenti la Giunta comunale e da ulteriori tre donne designate dai gruppi e dalle associazioni presenti nel Comune.

2.    Il Consiglio dei giovani è composto da nove rappresentanti designati dalle associazioni giovanili presenti nel territorio. Almeno la metà dei componenti è scelta tra gli studenti.

3.    Il Consiglio degli anziani è formato da sette componenti, di cui almeno quattro con più di sessantacinque anni di età.




Altri risultati...
1