REGOLAMENTI DISPONIBILI





Relativamente alle associazioni la modulistica è reperibile alla pagina:

                     LINK

 

Regolamento assegnazione alloggi di proprietà comunale

approvato nella seduta del consiglio comunale dd 07.03.2017

Regolamento videosorveglianza

Regolamenti - Ordinanze - Sanzioni

Regole previste dallo Statuto in vigore dal 16 gennaio 2015




CAPO III – L'ATTIVITA'  NORMATIVA




 




Art. 48. I Regolamenti

 

1.    Il Comune ha potestà regolamentare in ordine alla disciplina dell'organizzazione, dello svolgimento e della gestione delle proprie funzioni ed approva i regolamenti previsti da leggi della Provincia, della Regione e dello Stato.

2.    I regolamenti comunali sono approvati dal Consiglio comunale con la maggioranza dei Consiglieri assegnati.

3.    Il Comune conserva in apposito archivio i regolamenti vigenti, favorendo la consultazione e l'estrazione di copia da parte di chiunque.

 

Art. 49. Le ordinanze

 

1.   Il Sindaco, quale capo dell'Amministrazione comunale, nei casi previsti dalla legge o dai regolamenti, può emanare ordinanze anche a carattere normativo.

2.   Il Sindaco, quale Ufficiale di governo, con atto motivato e nel rispetto dei principi generali dell'ordinamento giuridico, adotta provvedimenti contingibili ed urgenti in materia di sanità e di igiene, edilizia e polizia locale, al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano l'incolumità dei cittadini.

 

Art. 50. Sanzioni amministrative

 

1.   La violazione dei regolamenti e delle ordinanze comunali, comporta, nei casi non disciplinati dalla legge, l'applicazione delle sanzioni amministrative determinate dal Comune con proprie disposizioni regolamentari, entro i limiti previsti dall'ordinamento.