Notte Rosa - anno 2017

Non c'è due senza tre ..... ed infatti il prossimo fine settimana è prevista la TERZA edizione della ‘Notte Rosa' di Volano.
 
Manifestazione itinerante organizzata dal Comune di Volano con la collaborazione del Comitato Volano Eventi e numerosi volontari (uomini compresi) che a vario titolo s'impegnano ogni anno a garantire la riuscita della serata; locali pubblici ed esercenti proporranno aperitivi, bevande, snack dolci e salati in vari punti del paese. Collaborano anche saloni di parrucchiera, estetista, sarte, commercianti e molti altri ancora.
 
La partenza è fissata alle ore 19.00 presso la Pasticceria Mahdi (Centro commerciale Europa) e prevede il benvenuto delle autorità comunali ed un aperitivo con l'accompagnamento musicale di Antonella.
 
A seguire ‘Due risate con il teatro di Annalisa Morsella' presso il Ristorante Silvana in Via Santa Maria, con la possibilità di degustare snack e bevande.
 
Terza tappa in ‘Piazota' alle ore 20.00 con proposte per ogni gusto: dai consigli fisioterapici di Barbara, al truccabimbi, alla danza africana con Serena e alla musica degli  ‘A.C.E.' (tastiera ‘romana' e chitarre ‘volanesi').
 
Si proseguirà poi per Viale Trento per la tradizionale sfilata di moda; un passo nella storia con gli abiti dagli anni 40 in poi, veri gioielli di sartoria ricevuti in prestito da numerose donne volanesi ed indossati dalle ragazze che sfileranno sul ‘green carpet'.
 
‘Piatto Rosa', intrattenimento musicale e brindisi finale a conclusione della serata.
 
Gli addobbi sono curati da:  Flover, Calliari e Tommasini
  
Si raccomanda la puntualità per non perdere gli eventi proposti durante l'itinerario.
  
In caso di brutto tempo, la manifestazione verrà posticipata a sabato 30 settembre con il medesimo programma.

Un sincero grazie a quanti hanno collaborato per l'organizzazione della serata.

Seconda Edizione: 24 settembre 2016

Fotografie: Claudio Consolati - Cristina Zandarco


Archiviata con successo anche la Seconda edizione della 'Notte Rosa', dedicata alla musica, al ballo,  alla cultura, al benessere e all'attesissima sfilata nel centro storico del paese.

Dopo il benvenuto della Sindaca Maria Alessandra Furlini, si è partiti dalla Piazota con la Musica del duo 2Swing formato da Margherita e Mirko e con l'aperitivo offerto dai ragazzi del Bar Bon.

In Via Trento è stata proposta un'inedita sfilata con i costumi usati durante le varie edizioni del Carnevale di Volano;   costumi che meritavano di essere riproposti per dare risalto e la meritata valorizzazione al lavoro, all'inventiva e alle idee nella creazione dei bellissimi costumi che ogni anno durante l'inverno vengono confezionati dalle donne volanesi.

In Via Roma le tisane di Elisa Pojer e il Truccambimbi di Annalisa hanno riscontrato la curiosità e l'interesse anche dei bambini e dei ragazzi.

Nel Parcheggio Legat la maestra di ballo Adriana e le giovani Girl hanno proposto dei balli, coinvolgendo poi il pubblico con musica moderna e liscio.

A Casa Legat è stata allestita la mostra 'Libere e Sovrane' le ventuno donne che hanno partecipato alla redazione della Costituzione italiana; nel 70° anniversario del voto alle donne in Italia non poteva mancare una riflessione anche sul tema della partecipazione di genere al mondo politico e istituzionale. L'iniziativa rientra nel progetto della Comunità a cui ha aderito il nostro Comune e che è stata preceduta nel mese di Luglio dall'evento 'Imprenditoria femminile in ambito rurale'.

Sabato 24 settembre, il capodanno estivo volanese, ha garantito ai presenti divertimento ma anche molti spunti di riflessione.

L'amministrazione comunale ringrazia quanti hanno collaborato nelle fasi organizzative unitamente al Comitato Volano Eventi,  come pure i molti 'uomini' volanesi che non hanno mancato, anche in quest'occasione, di offrire il loro contributo.
 

Seconda edizione della 'Notte Rosa', dopo il successo dello scorso anno, dedicata alla musica, al ballo,  alla cultura, al benessere e all'attesissima sfilata nel centro storico del paese.

Ristoro e buffet sono organizzati direttamente dagli esercenti locali e saranno a pagamento.

A Casa Legat è stata allestita la mostra 'Libere e Sovrane' le ventuno donne che hanno partecipato alla redazione della Costituzione italiana; nel 70° anniversario del voto alle donne in Italia non poteva mancare una riflessione anche sul tema della partecipazione di genere al mondo politico e istituzionale.


Un appuntamento nel capodanno estivo che garantisce divertimento ma anche spunti di riflessione per tutti.


L'amministrazione comunale ringrazia quanti hanno collaborato nelle fasi organizzative, come pure i molti 'uomini' volanesi che non hanno mancato, anche in quest'occasione, di offrire il loro contributo.



Mostra: Libere e sovrane

Prima edizione: anno 2015

Speciale sfilata di Via Trento


Video serata con il percorso della I° Edizione della Notte Rosa

a cura dell'Ass. alla comunicazione


RTTR - servizio Notte Rosa

28 settembre 2015

Trentino TV - Notte Rosa a cura di Daniele Benfanti

27 settembre 2015


Bilancio di un successo

28 settembre 2015

'Notte Rosa' - Il bilancio di un successo

Le arti al femminile - percorso guidato a tappe nel centro storico

sabato 26 settembre 2015


Si è concretizzata ieri sera nel centro storico del paese l'idea di portare a Volano una serata dedicata a far risaltare le arti al femminile; assoluta novità in Trentino.

La temperatura gradevole, la curiosità di molti – uomini compresi - la tenacia delle organizzatrici, il coinvolgimento di un intero paese al femminile (non è mancata la collaborazione anche di ragazzi e uomini ....) ha contribuito al grandissimo successo dell'evento.

Spazi riservati alle allieve di flauto della Scuola musicale Santa Cecilia che hanno inaugurato il percorso e al coro gospel “The Swingirl” della Scuola musicale Jan Novak con il loro spettacolo in Piazza Marconi; il filò nel portone, addobbato a tema, con le scrittrici di Volano e una mostra di fotografie e di pittura allestita presso Casa Legat a cui hanno partecipato numerose ns. concittadine, tra cui anche Mirta de Simoni, nota professionista a livello internazionale.

La sfilata di moda in Via Trento, organizzata dalle commercianti e dalle artigiane, ha coinvolto giovani ragazze che si sono cimentate su tacchi vertiginosi e tappeto con molta disinvoltura, indossando abiti sportivi e da sera.

La tappa riservata al buffet e alla degustazione dei vini e dei liquori è stata organizzata grazie al prezioso contributo di bar, pizzerie, ristoranti e delle cantine operanti sul territorio; grazie alla collaborazione dell'AIS, di enologhe e imprenditrici del mondo agricolo la degustazione ha potuto contare sulla professionalità e su un servizio impeccabile.

Uno spettacolo nello spettacolo .... che si è concluso con musica e ballo al parcheggio Legat.

Rosa le luci, rosa le locandine, rosa le decorazioni floreali e i palloncini che hanno addobbato le vie del centro e non solo, per un evento culturale e artistico che si è contraddistinto per una linea all'insegna dello spettacolo ma altrettanto dell'eleganza e del buongusto.

Gradita la presenza del parroco don Cosma che si è complimentato sottolineando proprio l'aspetto culturale e lo stile elegante del percorso.

L'Assessora provinciale Sara Ferrari non ha voluto mancare all'appuntamento in ‘rosa', lei da sempre impegnata in politica per garantire le quote di genere ha espresso parole di elogio e ha invitato tutte a percorrere ogni strada per valorizzare la componente femminile della popolazione.

L'amministrazione comunale ha ringraziato più volte coloro che hanno reso possibile tutto questo e considerata la partecipazione e l'affluenza di pubblico ha promesso di riproporlo anche il prossimo anno con ulteriori novità e proposte, emerse già durante gli incontri settimanali come pure nel corso della serata di ieri.

a cura di Cristina Zandarco


NB: gli articoli dei quotidiani si trovano alla pagina "Rassegna stampa ..."


Conferenza stampa di presentazione

23 settembre 2015

E' un'idea nuova che vuole mettere in luce la componente femminile del ns. paese e che nasce da una proposta dell'amministrazione comunale la cui Giunta ha al suo interno, caso speciale in Trentino, una maggioranza di donne.

La proposta è stata immediatamente condivisa da molte ragazze e donne che in alcuni incontri settimanali hanno piano piano delineato un percorso guidato che, attraversando il centro storico, proporrà dei momenti d'incontro con le varie espressioni delle arti al femminile.

Ci sarà quindi la possibilità di gustare un momento musicale attraverso l'esibizione delle flautiste allieve dei corsi organizzati dal Corpo Musicale Santa Cecilia in “Piazota”, una sfilata di moda organizzata interamente dalle ragazze/signore titolari di attività commerciali e artigiane in Via Trento, il coro della Scuola Musicale Jan Novàk “The Swingirls” che eseguirà un repertorio degli anni '40 in Piazza Marconi, alcune scrittrici che ci proporranno i loro racconti in un portone di Via Roma, una mostra delle nostre pittrici e fotografe presso la Casa Legat, un buffet con la degustazione di prodotti del territorio offerto da molti esercenti del paese nel cortile della Scuola Musicale ed un ballo finale presso il parcheggio di Via Roma.

All'interno del Parco Legat ci sarà anche un momento scherzoso di confronto fra i “mestieri” maschili e femminili con una ironica sfida fra i due generi.

Non meno importante è il fatto che sono state coinvolte le nostre anziane del centro diurno per la  realizzazione dei decori del percorso. L'idea è stata accolta favorevolmente sia dalle signore come pure dalle responsabili del servizio gestito dalla Comunità di Valle.

Si è quindi costituito un gruppo organizzatore che man mano si è ampliato e che costantemente e frequentemente, tramite messaggi, mail e incontri, si consolida oltre che nel lavoro anche nei rapporti interpersonali.

Un risultato molto apprezzabile che unisce il gruppo nel cercare di raggiungere l'obiettivo della buona riuscita dell'evento. Una caratteristica che ci accomuna è il senso organizzativo ed una disponibilità ammirevole, oltre che una sensibilità nel preparare al meglio ogni “location” dislocata lungo il percorso nel centro storico.

La festa è naturalmente rivolta a tutta la popolazione (uomini compresi) e sarà guidata da una presentatrice che accompagnerà i partecipanti illustrando lo svolgersi delle esibizioni.

Un ringraziamento va a tutte le persone che hanno creduto in questo progetto sin dall'inizio e che lo renderanno possibile oltre che a tutte le associazioni e le attività commerciali, artigiane e produttive che hanno contribuito gratuitamente ad organizzare la sfilata di moda ed a fornire gli allestimenti floreali.
 
Un ringraziamento va rivolto infine agli esercenti e a tutte le aziende operanti sul territorio di Volano che offriranno un buffet unito ad una degustazione guidata dei prodotti derivanti dalle attività agricole (vino, grappe e liquori).

Un finale sicuramente gradevole che completa un percorso ricco di eventi e indubbiamente innovativo per la nostra comunità.


La Sindaca: Maria Alessandra Furlini

Novità assoluta - NOTTE ROSA

Programma


Parlano di noi ....



Articolo sul portale Trentino Cultura


Qui Rovereto

RTTR

Trentino

APT Rovereto e Vallagarina

Eventi in Italia

Trentino TV

GeosNews




26 SETTEMBRE 2015 - Prima Edizione "Notte Rosa"

Agosto 2015

Dopo un esito elettorale che ha premiato la componente femminile della popolazione non potevamo esimerci dall'organizzare una 'Notte Rosa' ...

Stiamo predisponendo il programma della serata, prevista per il giorno Sabato 26 settembre 2015 che avrà come location le vie del centro storico.

L'iniziativa organizzata dal Comune di Volano, potrà contare sulla fattiva collaborazione degli esercenti e delle aziende che operano a Volano, entusiasti della proposta dell'amministrazione, allestiranno i loro negozi per l'occasione e offriranno i loro prodotti da degustare.


Siamo alla ricerca di ...