Monte Finonchio - loc. Fontana Fredda

9 dicembre 2015

Parola d'ordine : SICUREZZA

A partire dall'insediamento della nuova l'amministrazione l'Assessore e Vice Sindaco Walter Ortombina ha programmato e messo in cantiere numerose opere volte a garantire una maggiore sicurezza, non solo in termini di viabilità.

Una di queste ha visto l'ultimazione proprio in questi giorni sulla montagna di Volano.
Nei pressi della località Fontana Fredda infatti sono stati effettuati alcuni lavori di manutenzione; era oramai da qualche anno che lungo l'ultimo tratto di strada che precede la fontana, filtrava costantemente dell'acqua, proveniente dalle fessure della roccia che costeggia l'impluvio che scende dalla fontana stessa. Il freddo invernale e la presenza del ghiaccio aveva distrutto la pavimentazione stradale, compromettendone la percorribilità.

E' stata pertanto realizzata una canalina per la raccolta dell'acqua, che è stata convogliata in un pozzetto e scaricata a valle, tramite un tubo di scolo. Infine è stata ripristinata la pavimentazione stradale nel tratto interessato dai lavori.

Si è colta l'occasione per ripulire il tubo esistente, che garantisce la continuità dell'impluvio sotto la strada e che era, oramai, pieno di detriti ed altro materiale, assicurandone così la piena funzionalità.

Un secondo intervento in zona ha riguardato la sistemazione ed il bloccaggio della barriera stradale in corrispondenza della fontana. Infatti mancavano alcuni elementi di sostegno e la barriera non era più sostenuta correttamente, diventando così pericolosa. Inoltre la vetustà degli elementi era tale da richiederne la sostituzione. Per questo motivo sono stati installati nuovi montanti e sostituiti i primi elementi della barriera stessa, provvedendo così ad un sicuro bloccaggio.

Infine è stato ripristinato un tubo per lo scarico delle acque situato a valle di Fontana Fredda. In questo caso il tubo esistente era stato coperto nel corso di precedenti lavorazioni. Non potendo più raccogliere le acque provenienti dall'impluvio che scende dal pendio sovrastante, l'acqua correva lungo la sede stradale, danneggiandola con le gelate invernali. Per questo motivo è stato rimesso in luce il tubo, creando un pozzetto per la raccolta dell'acqua, è stato ripulito il tubo che all'interno era saturo di materiale depositatosi negli anni, ed è stato prolungato a valle per consentire la corretta fuoriuscita dell'acqua.

immagini del cantiere e del risultato dei lavori eseguiti