Vai menu di sezione

1 agosto 2019: ripresi i lavori della Scuola Media

La sospensione si era resa necessaria per rivedere il sistema fondazionale della struttura, che presentava importanti criticità, secondo quanto riscontrato già all’inizio dei lavori. Con l’occasione è stato verificato l’intero progetto delle strutture, apportando ulteriori correttivi e perfezionamenti per quanto riguarda l’efficienza dell’impianto antincendio, l’eliminazione di ponti termici, l’adeguamento dell’attacco a terra della struttura e la revisione del piano di sicurezza.

L’approvazione della variante ha avuto un percorso lungo ed impegnativo: infatti la variante depositata presso il Comitato Tecnico Amministrativo della Provincia a giugno 2018, è stata oggetto di  valutazione solo nella seduta di ottobre 2018. In quell’occasione, pur riscontrando favorevolmente i contenuti tecnici della variante, il parere fu negativo, per ragioni di tipo giuridico dettate dalla diversa interpretazione della normativa in tema di varianti.

Per questo motivo il progetto è stato ulteriormente revisionato in modo tale da corrispondere alle indicazioni del CTA e ripresentato; il 21 maggio scorso, la variante ha ottenuto infatti l’approvazione all’unanimità da parte del Comitato Tecnico Amministrativo della Provincia.

Il passaggio in Giunta comunale è avvenuto nel mese di luglio, dopo aver assolto i complessi adempimenti amministrativi previsti dalla normativa vigente, a cui è seguita la sottoscrizione dell’atto di sottomissione con l’ATI esecutrice (Associazione temporanea d’impresa) che ha permesso la ripresa dei lavori.

Ora, dopo un’approfondita analisi del progetto, con l’individuazione puntuale delle criticità e delle soluzioni, i lavori potranno procedere senza intoppi permettendo a tutti noi, comunicano la sindaca Furlini e il vice Ortombina di vedere crescere l’istituto scolastico tanto atteso.

torna all'inizio del contenuto
Pubblicato il: Mercoledì, 07 Agosto 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio